Novità:

Camminare nella luce - Dall'epistolario di Miriam Capriotti

10,00euro - pp. 110

Scrivere è un grido di ribellione contro il Tempo che avanza e sbiadisce le memorie. È il bisogno prepotente di affermare che qualcosa e/o qualcuno è esistito perché ha un passato, ma è tuttora ancorato al presente. Quindi un atto d’amore verso chi non è più, ma anche verso noi stessi. Sono questi i sentimenti e le ragioni che hanno ispirato tutte coloro che si sentono figlie di Mamà e sorelle della Signorina Miriam. La loro presenza è stata oltremodo importante per ognuna di loro. Lo è stata al contempo per molte persone, oserei asserire per tutti coloro che le hanno avvicinate, hanno ascoltato il nettare della loro parola e sono state inondate dal calore del loro sorriso.

 

Penso che un cono così non ritorni mai più - a cura di Antonella Gaita

10,00euro - pp. 88 - IL RICAVATO SARA' INTERAMENTE DEVOLUTO ALL'ANFFAS ONLUS DI TERAMO

(per ordinare il libro scrivete a commerciale@edizioniduende.com)

Dieci autori ci presentano i loro racconti spaziali.

«Volare, nel blu dipinto di blu». Semplici parole di una canzone di sessanta anni fa. Le ali del nostro nome e della nostra storia sono un simbolo della volontà e dell’ambizione di riuscire a stimolare socialità, impegno civile, senso di responsabilità verso gli altri e verso se stessi. Un invito a riscoprire valori più autentici, cogliendo “al volo” le occasioni di solidarietà che la vita, tra concretezza terrena e idealità dei sentimenti, ci offre ogni giorno.

Pubblicazioni recenti:


Vi ricordiamo:

 

Assaggi dei nostri libri

"Carla aveva il respiro corto, si guardava attorno con occhi nuovi, incantata, ma conscia che avrebbe voluto condividere le sensazioni che provava. Mentalmente, per antico vizio, andò scrivendo una storia. Avrebbe scritto di una sua amica di studi che sentiva spesso e ogni volta le straziava l’anima. Sarebbe stata lei la protagonista del suo nuovo romanzo. Al titolo avrebbe pensato in seguito." (da Oltre le nuvole)

Link